Masterinox News

Novità su Impianti ed Apparecchiature per l'industria del settore Farmaceutico, Alimentare e Cosmetico

La guerra in Ucraina: gli effetti sul mercato del nichel

La guerra in Ucraina: gli effetti sul mercato del nichel

La guerra in Ucraina, cominciata qualche settimana fa in seguito all’invasione da parte della Russia, sta già avendo conseguenze non solo dirette in termini di import/export con i paesi interessati (si pensi alle sanzioni imposte dall’UE), ma anche indirette, come ad esempio gli effetti imprevedibili sulle fluttuazioni del prezzo del Nickel.

Il Nickel è ampiamente utilizzato nella preparazione delle leghe caratterizzate da duttilità, resistenza alla corrosione ed al calore, quindi in acciai inossidabili e legati, batterie ricaricabili, catalizzatori e gli altri prodotti chimici. Come molte altre materie prime, il prezzo a cui si acquista sul mercato dipende dal prezzo a cui vengono scambiati al London Metal Exchange i futures sui Metalli.

La Russia è inoltre tra i maggiori produttori di Nickel al mondo (circa il 17% del totale mondiale), insieme a Indonesia, Filippine e Australia.

È facile quindi intuire gli effetti che una guerra che ha come protagonista proprio la Russia, accompagnata da tutte le sanzioni su importazioni ed esportazioni imposte dall’UE, può avere sulle quotazioni di questa materia prima. Basti pensare che mentre negli ultimi 5 anni il prezzo del Nickel è aumentato di circa 11.000$ a tonnellata, solo due settimane fa è balzato di ben 72.000$ in poche ore, tanto da costringere Londra a chiudere temporaneamente le contrattazioni.

LME Nickel
Fonte: LME Nickel

Sebbene le contrattazioni siano riprese e la quotazione del Nickel è in discesa, si registra comunque un considerevole aumento rispetto ai livelli “normali”, dettato dalla situazione politica ed economica e dalle conseguenti preoccupazioni sulle forniture.

Lo staff di Masterinox è al lavoro con la sua catena di fornitura al fine di mantenere il più possibile la continuità in termini di approvvigionamento dei materiali e conseguente produttività.

Vuoi saperne di più?